‘Ubisoft ha compiuto notevoli progressi’ dopo le gravi accuse di molestie dello scorso anno

2151085 BgTBTH
tips

L’anno scorso, Ubisoft è stata costretta ad affrontare gravi problemi interni all’azienda, licenziando dirigenti di spicco e mettendo in atto nuovi sistemi per frenare le molestie sul posto di lavoro. Un report verificato all’inizio di questo mese ha affermato che in realtà non è cambiato molto negli uffici di Ubisoft, ma il publisher ha risposto a quanto emerso di recente.

In un aggiornamento del CEO Yves Guillemot veniamo a conoscenza di alcuni dei cambiamenti che sono stati implementati nell’ultimo anno:

A seguito delle accuse di cattiva condotta sul posto di lavoro, abbiamo istituito diversi canali attraverso i quali i membri del team possono segnalare comportamenti inappropriati, inclusa una piattaforma che garantisce l’anonimato. Tutte le segnalazioni vengono ricevute e trattate da un partner esterno indipendente per garantire l’imparzialità. Le prime segnalazioni ci hanno portato ad avviare una serie di indagini e in base ai loro esiti abbiamo intrapreso le azioni appropriate, tra cui formazione, sanzioni disciplinari e licenziamenti. Eventuali nuovi report continuano a essere gestiti dai nostri partner esterni indipendenti“.

Leggi altro…

tips
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify me
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments