The Last of Us Parte II, su PS5 la patch next-gen 60 fps creerebbe nuovi bug e glitch

2151355
tips

Pochi giorni fa, The Last of Us Parte II ha ricevuto una patch prestazioni su PlayStation 5 raggiungendo così i 60 fps. Tuttavia, nonostante la patch sia stata lodata da moltissimi, qualcuno ha registrato una serie di bug e glitch che prima dell’aggiornamento non erano presenti sulla versione per PS4 e PS4 Pro.

L’utente di ResetEra “Wonkybump” ha riportato in un thread una serie di clip che mostrano alcuni bug: “Anche se questo gioco last-gen non solo regge, ma supera la maggior parte di ciò che l’attuale generazione ha da offrire nel 2021, mi dispiace dire che l’esperienza complessiva su PS5 non è stata del tutto all’altezza del benchmark tecnico di eccellenza che Naughty Dog ha stabilito con le loro versioni precedenti” si legge nel post.

I video pubblicati mostrano alcune zone in cui Ellie non riesce a passare, bloccata da quello che sembra essere un muro invisibile: in sostanza si vede la protagonista avvicinarsi ad una determinata zona, salvo poi tornare indietro, proprio come se ci fosse un ostacolo davanti. Non solo, ma nei video successivi, il giocatore mostra problemi di texture che svaniscono, NPC che passano attraverso portiere delle macchine e altro.

Leggi altro…

tips
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify me
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments