Square Enix ha depositato un brevetto incentrato sul rendere gli NPC più realistici

2167321 lKsv9r
tips

Square Enix ha depositato un nuovo brevetto che sembra mirare a migliorare l’intelligenza artificiale degli NPC dei prossimi giochi, focalizzandosi soprattutto sulla loro interazione e su come rispondono ai cambiamenti nell’ambiente.

Come sempre quando si tratta di brevetti, il linguaggio risulta essere molto tecnico, il che rende difficile capire quale sia il titolo di Square Enix in arrivo che abbia questo miglioramento agli NPC. Ad ogni modo, le specifiche del brevetto si concentrano su un meccanismo in-engine che controlla la formazione di gruppi di NPC in un mondo di gioco a seconda del loro numero e dell’ambiente.

Il brevetto indica anche che l’intelligenza artificiale dovrebbe essere in grado di leggere quanto ci sono cambiamenti nell’ambiente, come la larghezza e il terreno del sentiero, in modo da anticipare un cambiamento nella formazione per adattarsi a nuove condizioni. Tra i giochi più attesi spicca ad esempio Final Fantasy 16: sarà uno dei titoli che conterrà questa nuova intelligenza artificiale?

Leggi altro…

tips
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify me
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments