God of War Ragnarok: Eric Williams parla delle nuove prospettive del sequel

2167168 Jloiu9
tips

Certi videogiochi, per quanto siano comunque titoli d’avventura e azione, hanno al loro interno narrazioni profonde e spunti di riflessione, essendo inoltre espressione diretta dello stile e a volte del vissuto dei proprio autori. Il God of War del 2018 è stato un titolo molto personale per il suo director Cory Barlog, dunque il cambio in cabina di regia con il veterano Eric Williams sicuramente porterà delle differenze, non necessariamente nel gameplay quanto nello stile e nella narrazione.

In un’intervista con Game Informer, Williams ha parlato proprio di come abbia posto al centro la relazione padre-figlio, riflettendo sul suo significato e sulle sue possibilità, anche alla luce delle esperienze personali.

Ho guardato alla cosa da un punto di vista differente. Tipo, ok, nello scorso gioco avevamo un giovane e tanti adulti. Dunque un sacco di domande e risposte. E ho pensato ‘Come cambiamo questa cosa?’ Quindi abbiamo una migliore prospettiva su Atreus, che sta crescendo per diventare un giovane uomo. Volevamo trovare modi per inserire personaggi più vicini alla sua età per poter vedere queste nuove prospettive.

Leggi altro…

tips
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify me
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments